Finale Emilia 59 MyCicero 38

11 aprile 2022

Si ferma a Finale Emilia la striscia della MyCicero Basket 2000 Senigallia

Senigallia - Si ferma a tre la striscia vincente della MyCicero Basket 2000 Senigallia che cede il passo in quel di Finale Emilia al termine di un gara sempre in equilibrio ma segnata da un ultimo quarto nel quale le locali sono riuscite a segnare ben 25 punti contro una compagine senigalliese che, al contrario, ha ceduto il passo mostrando una certa stanchezza fisica e mentale. Finale Emilia appare in palla sin dall'avvio del match quando firma un parziale iniziale di 7-3 costringendo Senigallia ad inseguire. Distacco che, però, rimane minimo tra le due contendenti tanto che sia all'intervallo lungo (quando si va al riposo sul 23-21 per le locali) che dopo il 3° quarto (quando il tabellone segna 34-33 in favore di Finale Emilia) Amadei e compagne riescono a rintuzzare ogni tentativo di fuga della squadra emiliano-romagnola. All'inizio dell'ultimo periodo la gara si decide col break fatale a Senigallia che dopo aver avuto la possibilità di portarsi avanti nel punteggio, vede le locali infilare ben quattro triple consecutive per un parziale di 12-2 che tagliava le gambe a una MyCicero che non riesce a tornare a contatto. La squadra di coach Luconi alza bandiera bianca ed il quarto termina con un parziale di 25-5 che decreta la sconfitta della MyCicero. Battuta d'arresto indolore che non modifica la classifica della squadra di coach Luconi che rimane al 4° posto con 2 punti di vantaggio su Scandiano che farà visita alle senigalliesi giovedì 14 aprile nel match in programma ore 20,30 al "PalaPanzini". Sconfitta che non cambia neanche il giudizio sull'ottimo campionato disputato dalla squadra del presidente Bruno Pierpaoli che avrebbe firmato per essere a ridosso del forte terzetto di testa a 4 partite dal termine di un campionato nel quale, va ricordato, sono stati annullati i playoff e si qualificano alle finali nazionali per la promozione in serie A2 solo le prime tre. Al netto delle problematiche legate al covid ed alcuni infortuni (come quello occorso a Sofia Angeletti che ha tolto di scena una delle protagoniste della squadra senigalliese), il roster di Senigallia si è dimostrato attrezzato per competere nella categoria con la società che proverà a migliorarlo ulteriormente in vista della prossima stagione; il tutto nell'ottica di proseguire un percorso di crescita evidente che ha portato la MyCicero a competere anche con le prime delle classe. Un paio di note a margine della gara di Finale Emilia che, è bene specificare, non hanno inficiato sulla sconfitta patita dalla compagine senigalliese: al termine della gara le ragazze hanno dovuto fare una doccia freddissima con l'impianto di riscaldamento che a quanto pare non funzionava ma, cosa anche più grave, i palloni a disposizione delle squadre erano, eufemisticamente parlando, di pessima fattura alla luce dell'evidente loro usura e della diversità di uno dall'altro; con tutto il rispetto per gli sforzi immani fatti da ogni società per portare avanti l'attività cestistica femminile sarebbe quanto mai necessario poter utilizzare (se non nel riscaldamento pregara ma almeno nel corso della gara stessa) un attrezzo del mestiere che sia degno di essere chiamato tale. FINALE EMILIA 59 MYCICERO SENIGALLIA 38 FINALE EMILIA: Bozzoli 13, Ghelli, Bozzali 3, Calzolari 12, Gavagna 7, Branca, Benedusi 9, Cadoni 12, Pincella 3, Vancini e Todisco n.e. All. Bregoli. MYCICERO BASKET 2000 SENIGALLIA: Cantone 4, Cattalani, Amadei 5, Bernardi 5, D'Amico 2, Formica 2, Lazzari, Torruella 16, Ceccanti 4. All. Luconi. PARZIALI: 14-12; 23-21; 34-33. Ufficio stampa Basket 2000 Senigallia

Altre Pagine

12 settembre 2022

Contro le più quotate Panthers Roseto della ex Rachele Ceccanti la prima amichevole di stagione

 
10 settembre 2022

Calendario provvisorio e formula del campionato.

 
11 agosto 2022

Da Pesaro arriva in prestito l'undet Elisa Cecchini

 
A.D. Basket 2000 Senigallia
via Capanna 62
Senigallia
60019
P.iva: 01497730422
Cf: 01497730422