MyCicero 75 Pink Terni 65

29 ottobre 2022

Bella vittoria per Senigallia

Senigallia - Dopo aver espugnato Porto San Giorgio, la MyCicero Basket 2000 Senigallia al debutto casalingo batte anche la Pink Basket Terni al termine di un match palpitante, combattuto e giocato a ritmi alti rispetto agli standard del campionato di Serie B femminile. Vittoria meritata quella ottenuta dalla compagine senigalliese che ha sofferto non poco per avere la meglio della giovane formazione umbra che ha messo in mostra degli ottimi talenti dimostrandosi mai doma. Primo quarto dominato dalla MyCicero che ha un'ottima circolazione di palla e un assetto difensivo ai limiti della perfezione tanto che la squadra di coach Luconi, magistralmente orchestrata da Duran, si issa fino al 25-8 a proprio favore. La verve di capitan Formica e compagne prosegue anche nei secondi 10' di gioco quando le locali raggiungono il loro massimo vantaggio sul più 22 (33-11). Quando il match sembra essere incanalato su una facile vittoria della MyCicero, le ternane reagiscono e trascinate dalle loro giovani e fortissime "coloured" Keshi e Bartholomew (che sotto le plance spadroneggia arrivando a segnare ben 30 punti anche grazie a un precisione certosina ai tiri liberi) iniziano un lento ma inesorabile recupero che culmina alla fine del 3' quarto col canestro del meno 2 (54-56 in favore di Senigallia) che riapre del tutto la contesa. Quando il gioco si fa duro, è la Duran a riprendere in mano la situazione e ben coadiuvata dalla D'Avanzo e da una difesa di squadra che riprende a rintuzzare ogni attacco ospite, riporta Senigallia avanti permettendogli anche di gestire al meglio gli ultimi minuti di gioco. Finale 75-65 per la MyCicero che ha messo in mostra una Duran superlativa autrice di ben 34 punti e un 37 complessivo di valutazione; buone anche le prova della D'Amico e della Bernardi che sotto le plance hanno lottato al massimo delle proprie forze contro lo strapotere fisico della Bartholomew. "Dedico la vittoria a Chiara (Pentucci, ndr) che ha avuto un problema personale e che fortunatamente si è risolto al meglio ma gli ha impedito di scendere in campo - ha precisato coach Luconi -. Questa vittoria la squadra l'ha fortemente voluta anche per lei. Si è trattato di un successo importante perché ci siamo compattati nel momento più delicato del match ossia quando le avversarie avevano fatto una grande rimonta. Abbiamo giocato due quarti ai limiti della perfezione anche se abbiamo preso qualche canestro di troppo in contropiede, situazione di gioco che dobbiamo migliorare evitando di farci trovare impreparati specie quando siamo in controllo. Nel 2' tempo è emersa la fisicità della squadra ospite alla quale faccio i complimenti perché annovera un paio di giocatrici di ottimo livello che sono riuscite a ribaltare non solo fisicamente ma anche tecnicamente la gara. Abbiamo dovuto mettere in atto diversi adattamenti difensivi per cercare di limitarle e nell'ultimo quarto siamo riusciti ad avere la meglio. La prova di Mariana (Duran, ndr) che ringrazio per la professionalità, umiltà e disponibilità verso tutte le compagne ogni volta che siamo in palestra, è stata eccezionale; ma tutte le ragazze meritano un encomio perché nessuna di loro si tira indietro in settimana quando l'impegno è massimo e questo ci permette di presentarci ottimamente preparati alle partite”. Nella prossima gara Senigallia farà visita a Perugia formazione a punteggio pieno dopo la 3' giornata per quello che sarà un match che si preannuncia difficilissimo ma anche avvincente e da giocare al meglio delle proprie possibilità. Di seguito la classifica della B femminile dopo la 3' giornata: Perugia punti 6, Senigallia è Campobasso punti 4, Terni e Porto San Giorgio punti 2, Civitanova e Orvieto punti 0. MYCICERO BASKET 2000 SENIGALLIA 75 PINK BASKET TERNI 65 MYCICERO BASKET 2000 SENIGALLIA: Cattalani, Bernardi 6, D'Amico 5, Formica 2, Cecchini 8, Duran 34, Borghetti 6, D'Avanzo 14, Angeletti, Lazzari e Nobili n.e. All. Luconi. PINK BASKET TERNI: Giogli 1, Conti 5, Burini 2, Bondziukh, Bartholomew 30, Margaritelli 4, Samoylych 4, Keshi 16, Paluello 3, Fausti e Gadeyne n.e. All. Piermarini. ARBITRI: Avaltroni di Fano e Giorgi di Vallefoglia. Parziali 25-8; 44-27; 56-54.

Altre Pagine

26 novembre 2022

Torna alla vittoria la squadra di Coach Luconi nella lunga trasferta di Campobasso

 
21 novembre 2022

Prima sconfitta al PalaPanzini

 
09 novembre 2022

Per ora unica squadra imbattuta!!💪

 
A.D. Basket 2000 Senigallia
via Capanna 62
Senigallia
60019
P.iva: 01497730422
Cf: 01497730422